Il bomber effetto firmamento di BkiB ruba la scena alle stelle

Oggi parliamo di stelle. Non della parata di star sui red carpet da Oscar che si susseguono in questo periodo dell’anno e nemmeno delle stelle che costellano la Walk of Fame in Hollywood Boulevard, a cui si è appena aggiunta Minnie Mouse presto affiancata da Gina Lollobrigida (in occasione del 90° compleanno che cadrà il 4 luglio). No. Qui si parla proprio di volta celeste, astri, costellazioni, cieli misteriosi e infiniti, poesia.

Se siete appassionate all’argomento, sappiate che il cielo del 2018 promette show grandiosi. A cominciare dalla Luna Blu del 31 gennaio (una seconda luna piena nel mese), seguita da ben tre eclissi parziali di Sole (la prima proprio il 15 febbraio), un’eclissi totale di luna in estate, Marte vicinissimo, Venere abbagliante visibile anche di pomeriggio e perfino una cometa che attraverserà il cielo il prossimo inverno…

Staremo tutti con il naso all’insù? No. Perché sulla Terra ci sarà qualcosa di ancora più scintillante: chi vestirà il bomber effetto firmamento di BkiB avrà tutti gli occhi fissati su di sé. Il merito è del prezioso tessuto di lurex che lo plasma, scelto tra i migliori tessutai italiani da Simona Chiaravalle, designer e anima del brand: color blu profondo squarciato da camaleontici bagliori argentei, che cambiano con la luce e che vengono esaltati da bordi a costine altrettanto lucenti.

 

 

 

Ma i plus del bomber fatato di BkiB non si fermano al luccichio che emana: astutamente lungo a coprire i fianchi, con morbida forma cocoon che non costringe e non segna la silhouette, pratiche e discrete tasche diagonali e bottoni design è un capo versatile e irresistibilmente glam. Perfetto e affascinante sia sui jeans, al posto di cardigan e pull, sia sugli abiti da sera, sostituendo la classica giacca d’ordinanza e regalando al look un tocco “alla BkiB”, ovvero sfavillante e pieno di magia.