Copricostume in pizzo: protagonista in spiaggia

By 27/07/2017trend

Per il tragitto da casa alla spiaggia, per le passeggiate lungo il bagnasciuga, per gli aperitivi nei chioschi tra le dune… il copricostume in pizzo è il vero must have della stagione estiva.
I requisiti più richiesti per il perfetto beachwear, oltre al predominante aspetto estetico, sono funzionalità e freschezza, entrambi soddisfatti da questo trend.

Il più gettonato è in chantilly, il pizzo più fine, francese di origine, un classico che non passa mai di moda; la tendenza è indossarlo sopra il costume, ton sur tone o con colori a contrasto, creando un effetto “vedo-non vedo” che copre… ma non troppo.
In spiaggia il pizzo è elegante ma sdrammatizzato, la ricchezza del tessuto dona un effetto glamour all’outfit da spiaggia anche senza la necessità di accessori in abbinamento.

Nella collezione primavera/estate 2017 di Bkib si ritrova il lace dress estivo in molte varianti, per dare la possibilità alle fedeli clienti di apparire sempre affascinanti e super fashion.

copricostume

Tra le proposte in pizzo della designer Simona Chiaravalle per un copricostume top:

  • il Kaftano corto, con o senza frange e in diverse varianti colore, rappresenta una versione più soft&candy del copricostume, adatta ad un pool party di giorno o un aperitivo in riva al mare la sera;
  • l’abito a sottoveste, nero, con scollatura sul retro è ottimo per un look sexy con un eco di romanticismo dato dal pizzo che fa da protagonista;
  • il minidress dai colori pastello  è un capo femminile, timeless e chic;
  • il longdress con spacchi laterali e cinturino è simbolo di raffinatezza e originalità, da sfoggiare con la luce soffusa del tramonto.